Nicola Zingaretti e Bruno Vespa

presentato all'Accademia di San Luca il libro di Bruno Vespa "Perchè l'Italia diventò fascista" (e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Nella foto l'autore con Nicola Zingaretti già presidente della Provincia di Roma ora presidente della Regione Lazio e segretario del PD. Roma 11 dicembre 2019

Daniela Preziosi con Bruno Vespa, Nicola Zingaretti e Claudio Tito

presentato all'Accademia di San Luca il libro di Bruno Vespa "Perchè l'Italia diventò fascista" (e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Nella foto l'autore con i relatori Nicola Zingaretti, Daniela Preziosi e Claudio Tito. Roma 11 dicembre 2019

Daniela Preziosi

presentato all'Accademia di San Luca il libro di Bruno Vespa "Perchè l'Italia diventò fascista" (e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Nella foto la giornalista Daniela Preziosi, relatrice del libro. Roma 11 dicembre 2019

Nicola Zingaretti

presentato all'Accademia di San Luca il libro di Bruno Vespa "Perchè l'Italia diventò fascista" (e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Nella foto Nicola Zingaretti , presidente della Regione Lazio e segretario del PD. Roma 11 dicembre 2019

Bruno Vespa e Nicola Zingaretti

presentato all'Accademia di San Luca il libro di Bruno Vespa "Perchè l'Italia diventò fascista" (e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Nella foto l'autore con Nicola Zingaretti segretario del PD e presidente della Regione. Roma 11 dicembre 2019

Claudio Tito

presentato all'Accademia di San Luca il libro di Bruno Vespa "Perchè l'Italia diventò fascista" (e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Nella foto Claudio Tito, editorialista di Repubblica. Roma 11 dicembre 2019

Francesco Canepa

presentato all'Accademia di San Luca il libro di Bruno Vespa "Perchè l'Italia diventò fascista" (e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Nella foto lo storico Francesco Canepa. Roma 11 dicembre 2019

Fabiano Fabiani con la moglie

presentato all'Accademia di San Luca il libro di Bruno Vespa "Perchè l'Italia diventò fascista" (e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Roma 11 dicembre 2019

Bruno Vespa e Augusta Iannini

presentato all'Accademia di San Luca il libro di Bruno Vespa "Perchè l'Italia diventò fascista" (e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Nella foto l'autore con la moglie Augusta Iannini. Roma 11 dicembre 2019

Marisela Federici con Bruno Vespa e Valeria Licastro

presentato all'Accademia di San Luca il libro di Bruno Vespa "Perchè l'Italia diventò fascista" (e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Roma 11 dicembre 2019

Marisela Federici

presentato all'Accademia di San Luca il libro di Bruno Vespa "Perchè l'Italia diventò fascista" (e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Roma 11 dicembre 2019

Maria Elena Boschi con Paola Severino e Mara Carfagna

presentato alla Università Luiss di via Pola il libro del direttore de La Stampa Maurizio Molinari "Assedio all'Occidente" edizione La nave di Teseo. Leader, strategie e pericoli della seconda guerra fredda. Nella foto Maria Elena Boschi, già ministro per le Riforme Istituzionali nel governo Renzi e ora capogruppo di "Italia Viva" alla Camera, con l' avv. Paola Severino già ministro della Giustizia nel governo Monti e ora vice presidente Università Luiss e Mara Carfagna, già ministro per le Pari Opportunità nel governo Berlusconi e ora vice  presidente della Camera dei deputati.  Roma 10 dicembre 2019

Andrea Prencipe con Maria Elena Boschi, Mara Carfagna, Paola Severino, Lorenzo Guerrini, Maurizio Molinari e Giovanni Lo Storto

presentato alla Università Luiss di via Pola il libro del direttore de La Stampa Maurizio Molinari "Assedio all'Occidente" edizione La nave di Teseo. Leader, strategie e pericoli della seconda guerra fredda. Nella foto l'autore con  tutti i suoi relatori, il rettore dell'Università Luiss Andrea Prencipe, Maria Elena Boschi, già ministro per le Riforme Istituzionali nel governo Renzi e ora capogruppo di "Italia Viva" alla Camera,  Mara Carfagna, già ministro per le Pari Opportunità nel governo Berlusconi e ora vice  presidente della Camera dei deputati, avv. Paola Severino già ministro della Giustizia nel governo Monti e ora vice presidente Università Luiss, il ministro della Difesa Lorenzo Guerrini e il prof.Giovanni Lo Storto direttore generale Università Luiss. Roma 10 dicembre 2019

Maria Elena Boschi con Mara Carfagna

presentato alla Università Luiss di via Pola il libro del direttore de La Stampa Maurizio Molinari "Assedio all'Occidente" edizione La nave di Teseo. Leader, strategie e pericoli della seconda guerra fredda. Nella foto le relatrici Maria Elena Boschi, già ministro per le Riforme Istituzionali nel governo Renzi e ora capogruppo di "Italia Viva" alla Camera e Mara Carfagna, già ministro per le Pari Opportunità nel governo Berlusconi e ora vice  presidente della Camera dei deputati. Roma 10 dicembre 2019

Maria Elena Boschi con Andrea Prencipe e Mara Carfagna

presentato alla Università Luiss di via Pola il libro del direttore de La Stampa Maurizio Molinari "Assedio all'Occidente" edizione La nave di Teseo. Leader, strategie e pericoli della seconda guerra fredda. Nella foto il direttore nazionale dell'Università Luiss Andrea Prencipe  tra Maria Elena Boschi, già ministro per le Riforme Istituzionali nel governo Renzi e ora capogruppo di "Italia Viva" alla Camera e Mara Carfagna, già ministro per le Pari Opportunità nel governo Berlusconi e ora vice  presidente della Camera dei deputati. Roma 10 dicembre 2019

Lorenzo Guerrini e Maurizio Molinari

presentato alla Università Luiss di via Pola il libro del direttore de "La Stampa" Maurizio Molinari "Assedio all'Occidente" edizione La nave di Teseo. Leader, strategie e pericoli della seconda guerra fredda. Nella foto l'autore con il  ministro della Difesa Lorenzo Guerrini. Roma 10 dicembre 2019

Calendario Cites 2020 Carabinieri

presentato al Bioparco di Roma il Calendario Cites 2020. Il Raggruppamento Carabinieri Cites sovrintende alle attività del commercio internazionale delle specie di flora e fauna selvatiche in pericolo di estinzione. Sorvegliano 130 riserve naturali statali e 17 aree demaniali di interesse naturalistico. Roma 10 dicembre 2020

Calendario Cites 2020 Carabinieri

presentato al Bioparco di Roma il Calendario Cites 2020. Il Raggruppamento Carabinieri Cites sovrintende alle attività del commercio internazionale delle specie di flora e fauna selvatiche in pericolo di estinzione. Sorvegliano 130 riserve naturali statali e 17 aree demaniali di interesse naturalistico. Roma 10 dicembre 2020

Virginia Raggi e Carlo Fuortes

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese.  Il sindaco Virginia Raggi, in un vestito bianco e nero di Silvio Giardina, con Carlo Fuortes sovrintendente del teatro dell'Opera e il giovane corpo di ballo. Roma 10 dicembre 2019

Maria Pia Ruspoli con Marisela Federici e Virginia Raggi

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

Maria Pia Ruspoli e Marisela Federici

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

Maria Pia Ruspoli e Annamaria Marchio

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

Renzo Lusetti

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

Marco Giusti con Roberto D'Agostino e Paola Mainetti

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

Maite Bulgari con Luca Bergamo

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

Roberto D'Agostino con Carlo Fuortes

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

avv. Annamaria Marchio con gli amici

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

Duilio Giammaria e Michele Valensise

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

Paolo Bulgari con la moglie Maite

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

Paola Mainetti con Maite e Paolo Bulgari e Michele Valensise

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

Marilù Gaetani d'Aragona

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

Nina Furstenberg e Giancarlo Bosetti

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

Annamaria Ciuffa

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

scarpe di Roberto D'Agostino

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

Roberto D'Agostino con la moglie Anna

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

Alessandra Necci

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

amb.Christian Masset e moglie Helène

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

Marisela Federici e i fotografi

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

Marisela Federici con Carlo Fuortes

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

Marisela Federici con Renato Balestra

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

Marisela Federici

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

Rosanna Cancellieri

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

cav. Aurelio Regina con la moglie Carla

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

Elena Bonelli

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

Stefano ed Emanuela Traldi con amici

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

mons.Karel Kastel

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

Enrico Lucci

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

Nicoletta Odescalchi

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

Angelo e Annamaria Jacorossi

al Teatro dell'Opera per "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019

Teatro dell'Opera di Roma

il giovane corpo di ballo del teatro accoglie le personalità in arrivo per l'opera "I Vespri Siciliani" di Giuseppe Verdi, andata in scena in versione originale francese. Roma 10 dicembre 2019