Riccardo Rizzo con Giancarlo Podini e Ettore Frangipane

La famiglia Podini, con a capo il patrono Giancarlo, i suoi  figli  e nipoti, ha festeggiato al Circolo Cittadino un secolo di attività imprenditoriale e a sorpresa, ha regalato ad ognuno dei suoi 150 collaboratori 1000 euro in segno di riconoscenza. Ha detto Podini " siamo una grande famiglia e senza di loro non saremmo potuti arrivare così lontano. Nella foto il presidente del Circolo Cittadino  avv. Riccardo Rizzo. l'imprenditore Giancarlo Podini e  il giornalista Ettore Frangipane. Bolzano novembre 2019 foto di Francesca Witzmann

Vittorio Castelnuovo e Paolo Mieli

presentato alla Rinascente di Piazza Fiume il libro di Paolo Mieli,"Le verità nascoste" edizione Rizzoli. Trenta casi di manipolazione della Storia. Paolo Mieli conduce  Rai Storia sulla terza rete. Roma 21 novembre 2019

Paolo Mieli

presentato alla Rinascente di Piazza Fiume il libro di Paolo Mieli,"Le verità nascoste" edizione Rizzoli. Trenta casi di manipolazione della Storia. Paolo Mieli conduce  Rai Storia sulla terza rete. Roma 21 novembre 2019

Paolo Mieli


presentato alla Rinascente di Piazza Fiume il libro di Paolo Mieli,"Le verità nascoste" edizione Rizzoli. Trenta casi di manipolazione della Storia. Paolo Mieli conduce  Rai Storia sulla terza rete. Roma 21 novembre 2019

Paolo Mieli

presentato alla Rinascente di Piazza Fiume il libro di Paolo Mieli,"Le verità nascoste" edizione Rizzoli. Trenta casi di manipolazione della Storia. Paolo Mieli conduce  Rai Storia sulla terza rete. Roma 21 novembre 2019

Matteo Salvini con Paola Mainetti e Marisela Federici

presentato al residence di Ripetta il libro di Bruno Vespa " Perchè l'Italia diventò fascista"(e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Nella foto il sen. Matteo Salvini, già ministro degli Interni, con Paola Mainetti e donna Marisela Federici.  Roma 20 novembre 2019

Bruno Vespa e Maurizio Ricci

presentato al residence di Ripetta il libro di Bruno Vespa " Perchè l'Italia diventò fascista"(e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Roma 20 novembre 2019

Augusta Iannini Vespa

presentato al residence di Ripetta il libro di Bruno Vespa " Perchè l'Italia diventò fascista"(e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Nella foto il magistrato Augusta Iannini moglie dell'autore. Roma 20 novembre 2019

Marisela Federici e Bruno Vespa

presentato al residence di Ripetta il libro di Bruno Vespa " Perchè l'Italia diventò fascista"(e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Nella foto l'autore firma il libro per donna Marisela Federici. Roma 20 novembre 2019

Marisela Federici e Enrico Lucci

presentato al residence di Ripetta il libro di Bruno Vespa " Perchè l'Italia diventò fascista"(e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Nella foto Enrico Lucci, giornalista televisivo della trasmissione "Le iene", saluta con affetto donna Marisela Federici.  Roma 20 novembre 2019

Silvio Berlusconi e il libro di Bruno Vespa

presentato al residence di Ripetta il libro di Bruno Vespa " Perchè l'Italia diventò fascista"(e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Vista l'assenza di Silvio Berlusconi, il giornalista televisivo delle "Iene" Enrico Lucci, ha portato il quadro. Roma 20 novembre 2019

Bruno Vespa e Matteo Salvini

presentato al residence di Ripetta il libro di Bruno Vespa " Perchè l'Italia diventò fascista"(e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Nella foto con l'autore,il sen. Matteo Salvini già ministro degli Interni. Roma 20 novembre 2019

Umberto Pizzi

presentato al residence di Ripetta il libro di Bruno Vespa " Perchè l'Italia diventò fascista"(e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Nella foto Umberto pizzi,decano dei fotografi romani. Roma 20 novembre 2019

Antonio Polito con Bruno Vespa,Matteo Salvini e Alessandro Sallusti

presentato al residence di Ripetta il libro di Bruno Vespa " Perchè l'Italia diventò fascista"(e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Nella foto l'autore, con Antonio Polito, vice direttore de Il Corriere della Sera, il sen. Matteo Salvini già ministro degli Interni e Alessandro Sallusti direttore de Il Giornale. Roma 20 novembre 2019

Bruno Vespa con Matteo Salvini e Enrico Lucci

presentato al residence di Ripetta il libro di Bruno Vespa " Perchè l'Italia diventò fascista"(e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Nella foto l'autore con il sen. Matteo Salvini e il giornalista della trasmissione "Iene" Enrico Lucci. che ha portato un quadro di Silvio Berlusconi. Roma 20 novembre 2019

Bruno Vespa e Matteo Salvini

presentato al residence di Ripetta il libro di Bruno Vespa " Perchè l'Italia diventò fascista"(e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Nella foto l'autore con il sen. Matteo Salvini relatore del libro,già ministro degli Interni. Roma 20 novembre 2019

Claudio Durigon

presentato al residence di Ripetta il libro di Bruno Vespa " Perchè l'Italia diventò fascista"(e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Nella foto Claudio Durigon sindacalista e politico italiano.Roma 20 novembre 2019

Bruno Vespa

presentato al residence di Ripetta il libro di Bruno Vespa " Perchè l'Italia diventò fascista"(e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Roma 20 novembre 2019

Antonio Polito e Alessandro Sallusti

presentato al residence di Ripetta il libro di Bruno Vespa " Perchè l'Italia diventò fascista"(e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Nella foto i relatori del libro, Antonio Polito, vice direttore de Il Corriere della Sera e Antonio Sallusti direttore de Il Giornale. Roma 20 novembre 2019

Alessandro Sallusti

presentato al residence di Ripetta il libro di Bruno Vespa " Perchè l'Italia diventò fascista"(e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Nella foto Alessandro Sallusti, direttore de Il Giornale. Roma 20 novembre 2019

Alessandro Sallusti con Bruno Vespa e Antonio Polito

presentato al residence di Ripetta il libro di Bruno Vespa " Perchè l'Italia diventò fascista"(e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Nella foto con l'autore, Alessandro Sallusti, direttore de Il Giornale e Antonio Polito vicedirettore de Il Corriere della Sera.  Roma 20 novembre 2019

Bruno Vespa e Antonio Polito

presentato al residence di Ripetta il libro di Bruno Vespa " Perchè l'Italia diventò fascista"(e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Nella foto l'autore con il vice direttore del Corriere della Sera, Antonio Polito. Roma 20 novembre 2019

Simona Agnes

presentato al residence di Ripetta il libro di Bruno Vespa " Perchè l'Italia diventò fascista"(e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Nella foto Simona Agnes presidente della Fondazione "Biagio Agnes". Roma 20 novembre 2019

Annalisa Chirico

presentato al residence di Ripetta il libro di Bruno Vespa " Perchè l'Italia diventò fascista"(e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Nella foto la giornalista salentina Annalisa Chirico. Roma 20 novembre 2019

Francesco Caltagirone Bellavista con Valeria Licastro

presentato al residence di Ripetta il libro di Bruno Vespa " Perchè l'Italia diventò fascista"(e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Nella foto l'imprenditore Francesco Caltagirone Bellavista con Valeria Licastro responsabile libri Mondadori.  Roma 20 novembre 2019

Fulco Ruffo di Calabria e Simonetta Matone

presentato al residence di Ripetta il libro di Bruno Vespa " Perchè l'Italia diventò fascista"(e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Nella foto il principe Fulco Ruffo di Calabria con il magistrato Simonetta Matone. Roma 20 novembre 2019

Pippo Franco con la moglie Piera

presentato al residence di Ripetta il libro di Bruno Vespa " Perchè l'Italia diventò fascista"(e perchè il fascismo non può tornare) edizione Mondadori. Roma 20 novembre 2019

Lirio Abbate con Marco Tullio Giordana,Teresa Ciabatti e Aldo Cazzullo

presentato alla libreria Feltrinelli Appia,  il libro di Lirio Abbate e Marco Tullio Giordana  Il Rosso & Il Nero" edizione Solferino. Il racconto delle  trame proibite delle storie italiane degli anni '80. Nella foto  gli autori con la scrittrice Teresa Ciabatti e l'inviato speciale del Corriere della Sera Aldo Cazzullo, relatori del libro. Aldo Cazzullo risponde ai lettori su una pagina del Corriere della Sera "Lo dico al Corriere". Roma 19 novembre 2019

Aldo Cazzullo

presentato alla libreria Feltrinelli Appia,  il libro di Lirio Abbate e Marco Tullio Giordana  Il Rosso & Il Nero" edizione Solferino. Il racconto delle  trame proibite delle storie italiane degli anni '80. Nella foto  Aldo Cazzullo, editorialista del Corriere della Sera e relatore del libro. Roma 19 novembre 2019

Teresa Ciabatti e Lirio Abbate

presentato alla libreria Feltrinelli Appia,  il libro di Lirio Abbate e Marco Tullio Giordana  Il Rosso & Il Nero" edizione Solferino. Il racconto delle  trame proibite delle storie italiane degli anni '80. Nella foto con l'autore, la scrittrice Teresa Ciabatti.   Roma 19 novembre 2019

Teresa Ciabatti

presentato alla libreria Feltrinelli Appia,  il libro di Lirio Abbate e Marco Tullio Giordana  Il Rosso & Il Nero" edizione Solferino. Il racconto delle  trame proibite delle storie italiane degli anni '80. Nella foto la scrittrice Teresa Ciabatti, relatrice del libro. Roma 19 novembre 2019

Marco Tullio Giordane e Lirio Abbate

presentato alla libreria Feltrinelli Appia,  il libro di Lirio Abbate e Marco Tullio Giordana  Il Rosso & Il Nero" edizione Solferino. Il racconto delle  trame proibite delle storie italiane degli anni '80. Nella foto gli autori Marco Tullio Giordana,regista e sceneggiatore con Lirio Abbate, giornalista, saggista e vice direttore de L'Espresso.  Roma 19 novembre 2019

Lirio Abbate

presentato alla libreria Feltrinelli Appia,  il libro di Lirio Abbate e Marco Tullio Giordana  Il Rosso & Il Nero" edizione Solferino. Il racconto delle  trame proibite delle storie italiane degli anni '80. Nella foto Lirio Abbate, giornalista d'inchiesta,saggista e vice direttore dell'Espresso.   Roma 19 novembre 2019

Marco Tullio Giordana

presentato alla libreria Feltrinelli Appia,  il libro di Lirio Abbate e Marco Tullio Giordana  Il Rosso & Il Nero" edizione Solferino. Il racconto delle  trame proibite delle storie italiane degli anni '80. Nella foto  Marco Tullio Giordana regista e sceneggiatore, vincitore di quattro "David di Donatello".  Roma 19 novembre 2019

Umberto Pizzi e Luciano Di Bacco con Lirio Abbate

presentato alla libreria Feltrinelli Appia,  il libro di Lirio Abbate e Marco Tullio Giordana  Il Rosso & Il Nero" edizione Solferino. Il racconto delle  trame proibite delle storie italiane degli anni '80. Nella foto  Lirio Abbate, giornalista d'inchiesta, con i fotografi Umberto Pizzi e Luciano Di Bacco.  Roma 19 novembre 2019

Marco Tullio Giordana con Lirio Abbate e Giancarlo Palese

   
presentato alla libreria Feltrinelli Appia,  il libro di Lirio Abbate e Marco Tullio Giordana  Il Rosso & Il Nero" edizione Solferino. Il racconto delle  trame proibite delle storie italiane degli anni '80. Nella foto gli autori Lirio Abbate, giornalista d'inchiesta e lo sceneggiatore e regista Marco Tullio Giordana con Giancarlo Palese. Roma 19 novembre 2019

Giovanni Spadolini e Giovanni Leone

a Villa Medici. Roma ottobre 1975

Giovanni Leone e Giovanni Spadolini

a Villa Medici. Roma ottobre 1975

Giovanni Leone e Giovanni Spadolini

a Villa Medici. Roma ottobre 1975

Christian De Sica con la madre Maria Mercader

ad una mostra su Vittorio De Sica, Roma 1976

Maria Mercader De Sica col figlio Christian

a una mostra su Vittorio De Sica. Roma 1976

Christian De Sica

a una mostra sul padre Vittorio De Sica. Roma 1976

Massimo Dapporto con Lauretta Masiero e Oreste Lionello

al Teatro Bagaglino in via Due Macelli. Roma 4 ottobre 1976

Lauretta Masiero e il figlio Gianluca Guidi

al Teatro Sistina. Roma 21 dicembre 1979

Stella Morra con Hans Gert-Pottering,David Sassoli,Mariano Crociata, Nuno da Silva Gonçalves e Samuele Sangalli

convegno all'Università Gregoriana in piazza della Pilotta, organizzato dalla Fondazione Konrad Adenauer "I nostri valori, la nostra missione, il nostro impegno". Nella foto prof. Stella Morra, direttrice del centro "Alberto Hurtado, con Hans Gert-Pottering, presidente emerito del Parlamento Europeo, David Sassoli attuale presidente, mons.Mariano Crociata vescovo di Latina, Nuno da Silva Gonçalves Magnifico Rettore dell'Università e mons. Samuele Sangalli direttore della Scuola Sinderesi.  Roma 18 novembre 2019

Antonella Piccinin


convegno all'Università Gregoriana in piazza della Pilotta, organizzato dalla Fondazione Konrad Adenauer "I nostri valori, la nostra missione, il nostro impegno". Nella foto  pro. Antonella Piccinin. Roma 18 novembre 2019

Hans Gert-Pottering con David Sassoli

convegno all'Università Gregoriana in piazza della Pilotta, organizzato dalla Fondazione Konrad Adenauer "I nostri valori, la nostra missione, il nostro impegno". Nella foto due presidenti del Parlamento Europeo, Hans Gert-Pottering  presidente emerito e David Sassoli presidente attuale.  Roma 18 novembre 2019

Carolin Kanter con Hans Gert-Pottering e David Sassoli

convegno all'Università Gregoriana in piazza della Pilotta, organizzato dalla Fondazione Konrad Adenauer "I nostri valori, la nostra missione, il nostro impegno". Nella foto Carolin Kanter, direttrice della fondazione Konrad Adenauer, con il presidente emerito del Parlamento Europeo Hans Gert-Pottering e David Sassoli attuale presidente del Parlamento Europeo. Roma 18 novembre 2019

Hans Gert-Pottering con mons. Samuele Sangalli

convegno all'Università Gregoriana in piazza della Pilotta, organizzato dalla Fondazione Konrad Adenauer "I nostri valori, la nostra missione, il nostro impegno". Nella foto  il presidente emerito del Parlamento Europeo Hans Gert-Pottering con mons.Samuele Sangalli coordinatore della Scuola Sinderesi. Roma 18 novembre 2019

David Sassoli e Stella Morra

convegno all'Università Gregoriana in piazza della Pilotta, organizzato dalla Fondazione Konrad Adenauer "I nostri valori, la nostra missione, il nostro impegno". Nella foto il presidente del Parlamento Europeo David Sassoli con la prof.Stella Morra, direttrice del centro "Alberto Hurtado". Roma 18 novembre 2019